Una mini avventura in un mini labirinto colorato

Il labirinto magico è un gioco prodotto da Drei Magier, una casa tedesca specializzata in giochi per bambini a tema magia, dedicato ai bambini dai 5 anni un su, che prevede da 2 a 4 giocatori.

Scheda riassuntiva

PRODOTTO DA
DISTRIBUITO DA
GIOCATORI

COMPETIZIONE
ETÀ CONSIGLIATA
FOCUS
FORTUNA
LINGUA

Drei Magier
N/A
Da 2 a 4 giocatori
Competitivo
Da 5 anni in su
Memoria e strategia
Un po’ non guasta
Non rilevante

CLICCA PER ACQUISTARE

Sulla scatola

Come per un incantesimo, alcune strade del labirinto magico sono chiuse. Solo chi conosce la giusta formula magica, ovvero il colore segreto, può andare avanti. Quale mago riuscirà per primo a collezionare il numero necessario di simboli magici?

Il sito del produttore:


Panoramica

Questa è la versione MINI del gioco, cioè da viaggio, e rispetto all’edizione normale presenta una sostanziale differenza nella meccanica di gioco.
Nella versione normale, i muri del labirinto infatti sono effettivamente invisibili, si trovano cioè sotto la plancia di gioco, e grazie a un sistema di magnetismo le pedine ci sbattono letteralmente contro. In questa versione invece i muri ci sono eccome, sono ben visibili ma presentano alcune particolarità. Vediamo come si gioca.

Come si gioca

I giocatori posizionano tutti i muri sulla plancia di gioco, a piacere. Ciascun muro presenta nella parte inferiore una striscia colorata, che sparisce sotto la plancia.
Recitando la formula magica “labirinto gira gira spariscono le mura la strada è sicura”, i giocatori girano più volte il labirinto, vanificando ogni sforzo di memorizzazione.
A questo punto i giocatori scelgono a caso una tessera-simbolo magico e la posizionano sul labirinto. Quello sarà il primo obiettivo di ciascuno.

Ma come si avanza nel labirinto? Semplice, durante il proprio turno, il giocatore sceglie un muro, ed esclama ad alta voce il colore che, secondo lui, si nasconde sotto. Se indovina, può avanzare e scegliere un altro muro.
Quando sbaglia, si ferma sulla casella in cui si trova e riposiziona a piacere i muri che aveva sollevato. Quando un giocatore riesce a raggiungere il proprio simbolo, ne pesca un altro e il gioco procede.
Il giocatore che, alla fine, ha collezionato più simboli vince la partita.

Conclusioni

l labirinto Magico nella sua versione da viaggio è un gioco che a me, personalmente, piace. Virando il suo focus sulla memoria il gioco è anche anticipabile a 3 anni e mezzo, 4, se i vostri bambini già hanno esperienza di giochi da tavolo. Inoltre il costo è decisamente contenuto, considerando la scatola in metallo e tutti i materiali.
Il mio è un pollice in su, anche se devo ammettere che ho un debole per tutti i giochi della Drei Magier.

Leave a comment

by Carlo Molinari

Sei già iscritto alla newsletter?

Fallo ora!